Chicca Gagliardo

Il poeta dell’aria

ISBN: 978-88-98983-00-1

«Quando grida il vento gridiamo anche noi dello Stormo, tutti assieme a squarciagola: ognuno di noi urla nel vento la propria storia, urlando racconta come ha lasciato l’asfalto, la forza di gravità, come si è trasformato in niente, in aria, com’è diventato un visionario, un Volatore.»
«Sarà una storia fatta di poco, pochissimo, nulla: di aria.
C’è chi osservando un filo d’erba ha disegnato le piante e poi le stagioni. Che cosa si potrà fare con un filo d’aria?»

Il Poeta dell’aria si rivolge direttamente al Lettore. Lo invita a sedersi al suo fianco sul cornicione. A trovare il proprio modo di cadere o di volare. Nella storia ci sono tanti fili, fili d’aria, fili di funamboli, fili di trame. Ci sono le parole e i gesti di Bruno Munari, Yves Klein, Emily Dickinson, Marina Cvetaeva, Marc Chagall, Cristina Campo,
e molti altri Poeti dell’aria.

«Il volo è una scrittura del corpo nel cielo».

PAGINE: 232
ANNO: 2014

 15,00

Share this post

Product Description

«Quando grida il vento gridiamo anche noi dello Stormo, tutti assieme a squarciagola: ognuno di noi urla nel vento la propria storia, urlando racconta come ha lasciato l’asfalto, la forza di gravità, come si è trasformato in niente, in aria, com’è diventato un visionario, un Volatore.»
«Sarà una storia fatta di poco, pochissimo, nulla: di aria.
C’è chi osservando un filo d’erba ha disegnato le piante e poi le stagioni. Che cosa si potrà fare con un filo d’aria?»

Il Poeta dell’aria si rivolge direttamente al Lettore. Lo invita a sedersi al suo fianco sul cornicione. A trovare il proprio modo di cadere o di volare. Nella storia ci sono tanti fili, fili d’aria, fili di funamboli, fili di trame. Ci sono le parole e i gesti di Bruno Munari, Yves Klein, Emily Dickinson, Marina Cvetaeva, Marc Chagall, Cristina Campo,
e molti altri Poeti dell’aria.

«Il volo è una scrittura del corpo nel cielo».

Informazioni aggiuntive

autore

isbn

978-88-98983-00-1

pagine

232

anno

2014

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il poeta dell’aria”